Home :: Gite :: Archivio :: Croda del becco e campo cavallo
Da Sabato 05 Settembre a Domenica 06 Settembre 2020
Dolomiti di Braies
[CRODA DEL BECCO e CAMPO CAVALLO - 1]
Clicca sull'immagine per vedere la photogallery

Per partecipare alle gite è necessario iscriversi presso i Capigita o la segreteria della sezione il martedì o venerdì dalle ore 21.00 alle ore 22.00.

Per questa gita iscriversi per tempo per la prenotazione dei posti in rifugio.

I Capigita si riservano la facoltà di apportare modifiche a quanto programmato qualora le condizioni meteo o di sicurezza lo richiedessero.

CAUSA EMERGENZA COVID - 19 TUTTE LE GITE SONO IN ATTESA DI CONFERMA O MODIFICA DEL PROGRAMMA.

CRODA DEL BECCO  -  m. 2810 e CAMPO CAVALLO - m 2559

Dolomiti di Braies

Il vasto gruppo delle Dolomiti di Braies, che s’innalza fra la conca di Ampezzo e la Val Pusteria, è composto da numerose elevazioni tra le quali spiccano la Croda Rossa e la caratteristica Croda del Becco che digradano verso l’altipiano di Sennes e Fosses il quale costituisce un’intatta oasi naturale.
La percorrenza dei suoi sentieri non può che regalare bellissimi panorami e visioni molto suggestive in ogni direzione.

Avvicinamento in auto: tramite la SS51 di Alemagna si oltrepassa Cortina D’Ampezzo, si raggiunge Dobbiaco dove si prende la SS49 della Pusteria verso Villabassa, si prosegue fino alla rotonda che costituisce il bivio per Braies dove si svolta a sinistra e si continua fino al parcheggio del lago di Braies.

1° giorno: dal parcheggio del lago di Braies (m. 1494) ci si addentra brevemente nella Val di Foresta (sent. n° 19) fino a giungere alla malga Foresta (m. 1590) dove si svolta a sin. per seguire il sent. n° 23, che sale alla Forc. Riodalato (m. 2331), poi prosegue fino al Rif Biella (m. 2327) dove si pernotta. Se si arriverà in tempo utile, sarà facoltativa la salita alla Croda del Becco (m. 2810).

2° giorno: dal Rif. Biella (m. 2327) si imbocca il sent. n° 28 per Forc. Cocodain (m. 2332), poi Forc. Campo Cavallo e Sella della Lavina Bianca (m. 2194). Quindi si prosegue su sent. n° 58 verso le pareti dei 12 Apostoli e infine rientro al Lago di Braies e alle auto.

1° giorno;
Dislivello in salita: al Rif. Biella m. 850 + 480 alla Croda del Becco
Difficoltà:  EE (EEA alla Croda del Becco)
Tempi indicativi di percorrenza;  5/6 ore

2° giorno;
Dislivello in salita: m. 550; discesa m. 980
Difficoltà;  EE
Tempi indicativi di percorrenza;  4/5 ore

Equipaggiamento: da escursione in alta montagna
Nota: alcuni tratti di sentiero attrezzato
Trasporto: mezzi propri
Costi previsti: 50,00 € circa

Capigita: Sandra Vianello, Dario Travanut