Home :: Gite :: Archivio :: Punta di montemaggiore
Domenica 15 Giugno 2014
Prealpi Giulie - Gran Monte - Valli del Torre - Lusevera
[PUNTA DI MONTEMAGGIORE - 1]
Clicca sull'immagine per vedere la photogallery
[PUNTA DI MONTEMAGGIORE - 2]

Per partecipare alle gite è necessario iscriversi presso la segreteria della sezione aperta il martedì e venerdì dalle ore 21.00 alle 22.00.

Per iscrizioni: martedì 10 e venerdì 13 giugno.

PUNTA DI MONTEMAGGIORE - m. 1613

La Punta di Montemaggiore (m. 1613) è una delle panoramiche elevazioni della lunga catena del Gran Monte che si estende da Lusevera (Italia) a Kobarid (Slovenia). Nella parte italiana essa delimita le valli del torrente Mea a nord, del torrente Torre a ovest e del torrente Cornappo a sud.
La punta Montemaggiore si erge ad est di sella Kriz (m. 1540) e di Punta Lausciovizza.
La caratteristica principale che contradistingue questa escursione è il silenzio
e la pace di una zona ormai a margine delle attivita' del passato, ma anche dall’interesse escursionistico per la morfologia dell’ambiente e le panoramiche offerte dalla lunga dorsale.

Accesso: Da Tarcento al passo di Tanamea, m.851 - sent. CAI 711 - a m. 1070 bivio per sent. CAI 711a - ricovero Montemaggiore, m. 1478 - a m. 1550 bivio per sent. CAI 742 e  per cresta alla punta di Montemaggiore m. 1613.
Ritorno per la via di salita.


Dislivello : mt 760
Difficolta' : E
Equipaggiamento: normale da montagna
Tempi di percorrenza: circa 4 ore
Trasporti: mezzi propri

Capigita: Agnolin Dino, Colussi Fausta