Home :: Gite :: Archivio :: Monte miesna - m. 744
Domenica 19 Aprile 2020
Prealpi Bellunesi - Feltre
[MONTE MIESNA - m. 744 - 1]
Clicca sull'immagine per vedere la photogallery

Per partecipare alle gite è necessario iscriversi presso i Capigita o la segreteria della sezione il martedì o venerdì dalle ore 21.00 alle ore 22.00.

Per questa gita le iscrizioni sono aperte il martedì e venerdi che la precedono.

I Capigita si riservano la facoltà di apportare modifiche a quanto programmato qualora le condizioni meteo o di sicurezza lo richiedessero.

MONTE MIESNA - m. 744

Prealpi Bellunesi

Il Monte Miesna (m. 744) si erge a sud-est di Feltre e insieme al M. Tomatico chiude a sud la piana di Feltre. Ai suoi piedi scorrono il fiume Piave ad est e il fiume Sonna a sud-ovest. Esso è conosciuto anche per il famoso Santuario dei Santi Vittore e Corona che fu eretto quasi a dominare quella specie d’insaccatura chiamata La Chiusa.

Accesso in auto: Attraversato il Piave si segue la SR348 in direzione Feltre. Giunti al 1° bivio per Anzù si svolta a dx e si segue la strada che sale al Santuario dei Santi Vittore e Corona.

Il percorso, facile e panoramico, dapprima sale la “Via Crucis” verso il Santuario dove sarà possibile una visita, poi prosegue per cresta andando a superare tre cimette minori in ambiente fortemente antropizzato ma molto boscoso, con alberi secolari uno dei quali è tale da essere chiamato il “Re del Miesna”. A quota m. 700 circa si trova la bella Casera dell’Amicizia dove fare una meritata sosta. Ancora avanti duecento metri e notiamo il sentierino a sinistra che va a coprire gli ultimi passi alla cima del Monte Miesna (m. 774).

Difficoltà: E
Dislivello: m. 600
Tempi indicativi di percorrenza: 4 ore
Equipaggiamento: normale da escursione
Trasporto: mezzi propri.
Capigita: Giorgio Perissinotto, Graziano Venudo, Francesca Nadalon