Home :: Gite :: Archivio :: Monte korada
Domenica 08 Novembre 2015
Collio Sloveno
[MONTE KORADA - 1]
Clicca sull'immagine per vedere la photogallery
[MONTE KORADA - 2][MONTE KORADA - 3][MONTE KORADA - 4][MONTE KORADA - 5][MONTE KORADA - 6][MONTE KORADA - 7][MONTE KORADA - 8][MONTE KORADA - 9][MONTE KORADA - 10][MONTE KORADA - 11][MONTE KORADA - 12][MONTE KORADA - 13]

Per partecipare alle gite è necessario iscriversi presso la segreteria della sezione aperta il martedì e venerdì dalle ore 21.00 alle 22.00.

Per questa gita le iscrizioni sono aperte:
martedì 3 e venerdì 6 novembre.

Vedi il regolamente gite sociali.

MONTE KORADA – m. 812
Collio Sloveno

Il profondo e lungo solco del torrente Judrio separa il Collio Friulano da quello Sloveno e fra le numerose alture di quest’ultimo, il Korada, dirimpettaio di Castelmonte, è quello che si erge maggiormente consentendo un bel panorama dalle Prealpi Giulie al Canin fino ai monti di Bohinj, ma ciò che rende piacevole questa escursione è l’ambiente bucolico che si va ad attraversare.
Dalla Valle dell’Isonzo si giunge in loc. Plave (m. 190) dove si lasciano le auto per imboccare un buon sentiero che sale nel bosco fino a raggiungere le stradine di collegamento delle varie località rurali della zona e che per alcuni tratti percorreremo o attraverseremo. Con un ultimo tratto su sentiero si raggiunge l’ampio prato dove si trova la vetta del Korada (m. 812), e dopo una meritata sosta, in breve si può arrivare al vicino rifugio Zavetišče na Koradi (m. 790).
Discesa per la via di salita.

Difficoltà: E
Dislivello: m. 620

Trasporto: mezzi propri
Capigita: Edi Bottosso – Gabriele Odorico