Home :: Gite :: Archivio :: Manutenzione sentiero cai 711
Sabato 21 Maggio 2016
Sella Kriz - Dorsale del Gran Monte - Prealpi Giulie
[MANUTENZIONE SENTIERO CAI 711 - 1]
Clicca sull'immagine per vedere la photogallery
[MANUTENZIONE SENTIERO CAI 711 - 2]

Per una migliore organizzazione della giornata è importante iscriversi all'escursione entro il martedi o venerdi precedenti l'uscita.

Uscita già programmata per il 15/05 che, per incompatibilità con altri sopravvenuti impegni, viene posticipata al giorno 21.

NUTENZIONE SENTIERO n° 711

Per chi frequenta la montagna il sentiero rappresenta una possibilità concreta per addentrarsi nelle vallate, attraversare i boschi, giungere sulle praterie d'alta quota e infine pervenire alla vetta, da sempre luogo di sublimazione di fatiche e sudori.

Ma i sentieri devono essere approntati con la certezza di seguire il percorso prescelto e con la  sicurezza della percorribilità; in FVG il compito di renderli tali è affidato alle sezioni del CAI, che a loro volta si avvalgono del lavoro di volontariato dei propri soci.

Pertanto anche quest’anno abbiamo messo in programma due giornate di manutenzione sentieri, delle quali una è questa ed una sarà il 17 luglio p.v. durante la quale ci occuperemo dei sentieri afferenti alla Casera Pramaggiore.

Descrizione del sentiero n° 711: da Monteaperta, oltrepassata la chiesa parrocchiale, in prossimità di una curva a gomito, si sale sulla destra fino al parcheggio (quota 608 m). La mulattiera parte tagliando in orizzontale i prati e, oltrepassato un canale, aggira il dosso Posar e giunge al Rio Gleria. Si continua in salita inoltrandosi in fascia di bosco di recente infoltimento e a lente svolte, si raggiungono i prati superiori, deviando poi in alto verso destra fino ad una serie di stretti tornanti che superano un ripido tratto di costa (quota 1220 m).
La mulattiera prosegue spostandosi ancora verso destra guadagnando lentamente quota fino alle ultime svolte per la Sella Kriz (quota 1540 m). 
Sulla sinistra una traccia ben visibile sale per prati verso la cima Briniza.
Si prosegue sulla destra sempre in cresta ed in leggera discesa fino al bivio (quota 1529 m) dove finisce il sentiero 742 proveniente dalla Punta di Montemaggiore.
Il nostro invece, prosegue sulla sinistra scendendo rapidamente verso un’ampia valletta presso le rovine degli Stavoli Cuntia (quota 1352 m).
La traccia entra nella faggeta sottostante puntando rapidamente verso il basso lasciando a quota 1025 m, il sentiero 711a che porta verso il Ricovero Montemaggiore.
Dopo una serie di stretti tornanti, sbuca nei pressi di Casera di Menon dove seguendo la pista di sci di fondo si raccorda alla strada e quindi al Passo Tanamea (quota 851 m).

TEMPI DI PERCORRENZA: 4h 20'; (Monteaperta - Sella Kriz 3h; Sella Kriz - Passo Tanamea 1h 20’) (Descrizione tratta da: http://www.sentiericai-fvg.it/711.html )

Accesso in auto (il gruppo potra essere diviso in due gruppi);
 Gruppo.: Da Tarcento segue la SS646 fino al bivio per Villanova delle Grotte, dove svolterà a destra e, superato l’abitato di Villanova, prosegue fino a Monteaperta (m. 608) dove inizia il sentiero n° 711.

2° Gruppo: da Tarcento segue la SS646 fino al Passo di Tanamea (m. 851) dove arriva il sentiero n° 711.

Da Monteaperta; Dislivello: a Sella Kriz: m. 930; Difficoltà: E
Dal Passo di Tanamea; Dislivello: a sella Kriz: m. 640; Difficoltà: E
Equipaggiamento: normale da escursione in montagna + guanti da lavoro
Trasporto: mezzi propri

NOTA: Raggiunti i due luoghi d’inizio del sentiero, i due gruppi inizieranno seguiranno il sentiero tagliando rami e piante e rifacendo i segnavia biancorossi fino ad incontrarsi. La discesa avverrà per tutti verso il passo di Tanamea dove, dopo un adeguato momento di ristoro, si andranno a recuperare le auto lasciate a Monteaperta per poi rincasare.

Capigita: Commissione sentieri.