Home :: Gite :: Lastron dei scarperi e sasso di sesto
Domenica 15 Settembre 2019
Dolomiti di Sesto - Gruppo dei Tre Scarperi
[LASTRON DEI SCARPERI e SASSO DI SESTO - 1]
Clicca sull'immagine per vedere la photogallery

Per partecipare alle gite è necessario iscriversi presso i Capigita o la segreteria della sezione il martedì o venerdì dalle ore 21.00 alle ore 22.00.

Per questa gita le iscrizioni sono aperte il martedì e venerdi che la precedono.

I Capigita si riservano la facoltà di apportare modifiche a quanto programmato qualora le condizioni meteo o di sicurezza lo richiedessero.

Vedi il regolamento gite sociali.

LASTRON DEI SCARPERI - m. 2967
SASSO DI SESTO - m. 2539

Dolomiti di Sesto - Gruppo dei Tre Scarperi

Il Lastron dei Scarperi è situato nel cuore delle Dolomiti di Sesto, a Sud della Punta dei Tre Scarperi la quale è la cima più alta di questo raggruppamento montuoso. La piatta e ampia cima, abbastanza frequentata perché facilmente raggiungibile, gode di una vista unica sulle pareti Nord delle Tre Cime di Lavaredo e in generale regala un panorama mozzafiato.

La salita lungo la turistica Val Fiscalina è meritevole e la vista si apre man mano che si sale in direzione del Rifugio Locatelli, in ampi spazi, prati alpini e piccoli laghetti spesso presenti anche a stagione inoltrata. Si entra poi nel tipico catino glaciale (Cadin di San Candido), dove la vegetazione scompare e si entra nell’ambiente d’alta quota.

Queste montagne portano tutt’oggi le cicatrici della Prima Guerra Mondiale, fin sotto le creste delle cime, visibili su quasi tutte le elavazioni, compreso il Lastron dei Scarperi.

Accesso: Giunti a Moso si lascia la Statale 52 Carnica e ci si addentra in Val Fiscalina fino al Piano Fiscalino (m. 1454) dove si lasciano le auto. Qui si prosegue a piedi verso il Rifugio Fondovalle (m. 1548) poi lungo il segnavia CAI 102 fino al bivio di quota 2314 m. dove i partecipanti potranno essere divisi in due gruppi A e B con percorso più impegnativo per i primi, più semplice per i secondi.

Il Gruppo A sale a dx verso Forcella di San Candido (m. 2381), Cadin di San Candido e Lastron dei Scarperi (m. 2957). Per la discesa torna al Cadin di San Candido poi verso il Rifugio Tre Scarperi (m. 1626) in Valle di Dentro dalla quale uscirà con servizio navetta.

Il Gruppo B prosegue a sin verso il Rifugio Locatelli (m. 2405) e poi sale al Sasso di Sesto (m. 2539). Per la discesa si dirige verso il Passo dell’Alpe Mattina (m. 2443), scende in Valle di Dentro fino al Rifugio Tre Scarperi (m. 1626) e come il gruppo A, uscirà con servizio navetta.

Gruppo A:
Dislivello in salita: m. 1500;
Difficoltà: EE;
Tempi indicativi di percorrenza: 9 ore circa;
Equipaggiamento: normale da escursione in montagna + casco;

Gruppo B:
Dislivello in salita: m. 1050
Difficoltà: E
Tempi indicativi di percorrenza: 8 ore circa;
Equipaggiamento: normale da escursione in montagna;

Trasporto: mezzi propri
Capigita: E. Cappena - F. Furlanetto - J. Verardo