Home :: Gite :: Cima fertazza m. 2101
Domenica 22 Marzo 2020
Gruppo Civetta-Moiazza Forno di Zoldo
[CIMA FERTAZZA m. 2101 - 1]
Clicca sull'immagine per vedere la photogallery

 

Per partecipare alle gite è necessario iscriversi presso i Capigita o la segreteria della sezione il martedì o venerdì dalle ore 21.00 alle ore 22.00.

 

Per questa gita le iscrizioni sono aperte il martedì e venerdi che la precedono.

 

I Capigita si riservano la facoltà di apportare modifiche a quanto programmato qualora le condizioni meteo o di sicurezza lo richiedessero.

 

CIMA FERTAZZA m. 2101 e RISTORO BELVEDERE

Gruppo Civetta/Moiazza - Forno di Zoldo

Ciaspolada

In collaborazione con CAI Codroipo

La cima Fertazza (m. 2101) sorge isolata a nord del M. Civetta e dalla sua vetta si può ammirare uno spettacolo unico sui vari Gruppi Dolomitici che si stagliano tutt’intorno: Civetta, Marmolada, Pelmo, Antelao, Gruppo del Sella, la Catena del Cernera, la Tofana e l' Altopiano delle Pale di San Martino.

Accesso in auto: giunti a  Forno di Zoldo si continua sulla SP251 che sale al Passo Staulanza e si prosegue fino a Pescul per parcheggiare nell’ampio parcheggio presso gli impianti di risalita.

Nei pressi della partenza della seggiovia (m. 1415) ha inizio una strada silvo pastorale con segnavia CAI 569, che con alcuni tornanti sale verso il Rifugio-Ristoro Fertazza (m. 1839). La si segue e 100 m prima del rifugio (tabella) si svolta a dx, si prosegue fino ad un evidente bivio e si lascia il segnavia CAI 569 per seguire a sinistra la traccia, indicata da bolli rossi, che porta a ridosso della parte alta della pista da sci che si supera a monte e con un’utima breve rampa si giunge in Cima Fertazza (m. 2101). In altri 5’ si raggiunge il ben fornito Ristoro Belvedere (m. 2080).

Discesa per il medesimo percorso di salita.

Difficoltà: EAI
Dislivello: m. 685
Tempi indicativi di salita ore 2,30’; discesa ore 2.
Equipaggiamento: da escursione invernale con ciaspole (utili anche i ramponcini), bastoncini, guanti, occhiali antiriverbero.
Trasporto: mezzi propri.
Capigita: Edi Bottosso - Emanuela Pavan