Home :: Gite :: Cima bella
Domenica 27 Gennaio 2019
[CIMA BELLA - 1]
Clicca sull'immagine per vedere la photogallery

Per partecipare alle gite è necessario iscriversi presso i Capigita o la segreteria della sezione il martedì o venerdì dalle ore 21.00 alle ore 22.00.

Per questa gita le iscrizioni sono aperte il martedì e venerdì che la precedono.

I Capigita si riservano la facoltà di apportare modifiche a quanto programmato qualora le condizioni meteo o lo stato del manto nevoso lo richiedessero.

Vedi il regolamento per le Gite Sociali

CIMA BELLA - m. 1911

Alpi Carniche Orientali - Ugovizza - Val Uque

ESCURSIONE SCIALPINISTICA e CIASPOLADA

Cima Bella (Schonwipfel) sorge a nord della Val Canale - Canal del Ferro e corrisponde ad una delle numerose elevazioni lungo la dorsale di confine con l’Austria. La sua vetta, facile da raggiungere, consente il privilegio di un panorama che che spazia dalle Dolomiti Orientali alle Carniche, al Gross Glockner e su buona parte delle Giulie, in particolare Mangart, Jalovec, Jof Fuart, Montasio e Canin.

Essa offre inoltre l’opportunità per una delle gite invernali più classiche della zona, consente infatti una sciata o una ciaspolata di grande soddisfazione sia per il percorso mai troppo ripido che per la bella vista panoramica.

Accesso: Giunti a Ugovizza si svolta a sinistra (nord) entrando in paese e proseguendo sulla strada che, con alcuni tornanti, prende quota e va a risalire la Valle di Ugovizza. Si prosegue sempre diritti fino alla Locanda Al Camoscio (m. 1136) dove si parcheggiano le auto.
Indossate le attrezzature per il tipo di gita prescelta, si prosegue alle spalle della locanda, lungo la stradina costeggiata da prati innevati e quindi lungo l'alveo del torrente fino a un tornante sulla sinistra che permette di risalire la spalla nei pressi di alcune baite. Attraverso delle radure si guadagna il limite del bosco e poi lungo i pendii che ci permettono di raggiungere la sella fra il Monte Cocco e la Cima Bella. Seguiamo la spalla di destra e facilmente si raggiunge la cima a quota 1911 m.

Rientro lungo l'itinerario di salita.

Dislivello: m. 780 circa
Difficoltà; con gli sci: MS; con le ciaspole: EAI
Abbigliamento: da escursione invernale + occhiali per protezione da UVB
Equipaggiamento: da sci alpinismo o ciaspole, ghette, bastoncini.
Tempo indicativo di salita: ore 2,30' circa
Trasporto: mezzi propri

Capigita: Graziano Venudo - Chiara Fontana