Home :: Gite :: Archivio :: Casera pradut gita con guida naturalistica
Domenica 28 Maggio 2017
Prealpi Carniche - Claut
[CASERA PRADUT  Gita con Guida Naturalistica - 1]
Clicca sull'immagine per vedere la photogallery
[CASERA PRADUT  Gita con Guida Naturalistica - 2]

Per partecipare alle gite è necessario iscriversi presso i Capigita o la segreteria della sezione il martedì o venerdì dalle ore 21.00 alle ore 22.00.

Per questa gita le iscrizioni sono aperte martedì 23  e venerdì 26.

Gita accompagnata da guida naturalistica

Il crescente interesse per approfondire la conoscenza dell’ambiente che si attraversa durante le nostre escursioni e delle sue svariatissime caratteristiche floro-faunistiche e geologiche, ha fatto sorgere l’idea di proporre quest’anno due gite durante le quali saremo accompagnati da un esperto qualificato che ci illustrerà tali argomenti.

Durante questa escursione ci accompagnerà un esperto che ci parlerà di flora e fauna, la seconda gita, che avrà per argomento la geologia, è programmata per domenica 6 agosto al lago di Volaia.

Il venerdì che precede la gita, presso la nostra sede alle ore 21.00, si terrà un incontro con l’esperto che poi ci accompagnerà nell’escursione.

In questo serata tratteremo dei vari ambienti che caratterizzano l’ambiente montano, dai boschi alle praterie alpine, della fragilità e composizione dell’ecosistema, del rapporto non sempre positivo uomo-ambiente naturale montano. L’escursione si effettuerà sul versante nord del Monte Resettum, sul percorso che dal vecchio bosco di Lesis porta a Casera Pradut.

Esso inizia a Lesis dal parcheggio del Pian del Muscol (m. 650), dove una strada forestale della lunghezza di circa 6 Km, con lunghi tornanti risale il bosco fino a Casera Pradut (m. 1431). In alternativa alla strada si può salire lungo la vecchia mulattiera (sent. CAI n° 960A) che sale in maniera più diretta incrociando varie volte la strada e attraversando un bosco con prevalente presenza di abete rosso (peccio), abete bianco, faggio e larice nella parte finale.

Accesso in auto: giunti a Claut ci si dirige verso la piccola frazione di Lesis, si attraversa lo stretto ponte sul torr. Cellina e poco avanti c’è il parcheggio del Pian del Muscol.

Dislivello: mt. 800
Difficoltà: E
Trasporto: Mezzi propri
Capigita: Roberto De Piccoli - Walter Fantuz