Home :: Gite :: Archivio :: Anello dei colli morenici
Domenica 17 Marzo 2013
Stringher - Tacoli (Moruzzo - UD)
[ANELLO DEI COLLI MORENICI - 1]
Clicca sull'immagine per vedere la photogallery
[ANELLO DEI COLLI MORENICI - 2][ANELLO DEI COLLI MORENICI - 3][ANELLO DEI COLLI MORENICI - 4][ANELLO DEI COLLI MORENICI - 5][ANELLO DEI COLLI MORENICI - 6][ANELLO DEI COLLI MORENICI - 7][ANELLO DEI COLLI MORENICI - 8][ANELLO DEI COLLI MORENICI - 9][ANELLO DEI COLLI MORENICI - 10][ANELLO DEI COLLI MORENICI - 11][ANELLO DEI COLLI MORENICI - 12][ANELLO DEI COLLI MORENICI - 13][ANELLO DEI COLLI MORENICI - 14][ANELLO DEI COLLI MORENICI - 15][ANELLO DEI COLLI MORENICI - 16][ANELLO DEI COLLI MORENICI - 17][ANELLO DEI COLLI MORENICI - 18][ANELLO DEI COLLI MORENICI - 19][ANELLO DEI COLLI MORENICI - 20][ANELLO DEI COLLI MORENICI - 21][ANELLO DEI COLLI MORENICI - 22][ANELLO DEI COLLI MORENICI - 23][ANELLO DEI COLLI MORENICI - 24][ANELLO DEI COLLI MORENICI - 25][ANELLO DEI COLLI MORENICI - 26][ANELLO DEI COLLI MORENICI - 27]

Iscrizioni: entro il martedì o venerdì precedenti la gita.

Per partecipare è necessario iscriversi presso la segreteria della sezione, il martedì o venerdì, dalle ore 21:00 alle ore 22:00

Insolito e piacevole percorso fra coltivi e boschetti, passando per paesetti e borghi fra i colli di origine morenica, nei dintorni di Moruzzo.
La camminata ha inizio presso l'antico borgo fortificato di S. Margherita del Gruagnio, per proseguire poi tra aree boschive che attorniano le colline.
Dopo la visita al castello di Villalta, in bella posizione panoramica, per stradine e campagne si giungerà a Borgo Pegoraro, poi attraverseremo una zona denominata "Biotopo Torbiera di Borgo Pegoraro" dove si estraeva l'argilla e la torba.
Si arriverà al castello dei Brazzà e al piccolo borgo in una zona aperta con colture e vigneti, saliremo per la jevade, una pittoresca scalinata acciottolata protetta da mura per arrivare sul piazzale della chiesa costruita in parte sui muri di una chiesetta del X-XI secolo.

Accesso: S. Margherita del Gruagnio

Dislivello: mt.  160  circa
Lunghezza: km  15 circa
Difficoltà : E - N
Trasporto: mezzi propri 

Capigita : Severino Basso - Ennio Carli -Francesca Nadalon - Giorgio Perissinotto