Home :: Gite :: Archivio :: Anello ciclabile dei colli euganei
Domenica 05 Maggio 2019
Colli Euganei - Abano Terme (PD)
[ANELLO CICLABILE DEI COLLI EUGANEI - 1]
Clicca sull'immagine per vedere la photogallery

Per partecipare alle gite è necessario iscriversi presso i Capigita o la segreteria della sezione il martedì o venerdì dalle ore 21.00 alle ore 22.00.

Questa gita sarà in corriera se vi saranno almeno 35 iscritti, altrimenti mezzi propri. Le iscrizioni sono aperte fino al 26 aprile.

I Capigita si riservano la facoltà di apportare modifiche a quanto programmato qualora le condizioni meteo o di sicurezza lo richiedessero.

Vedi il regolamento gite sociali

ANNULLATA CAUSA PREVISIONI METEO AVVERSE

ANELLO CICLABILE DEI COLLI EUGANEI

Colli Euganei - Abano Terme (PD)

L’Anello dei Colli Euganei è un percorso ciclabile che attraversa una delle zone più belle della pianura veneta. Esso si snoda lungo il perimetro del Parco Regionale dei Colli Euganei, per 64 km, con un paesaggio che cambia in continuazione, offrendo panorami fantastici, con i colli che fanno da punto di riferimento costante e sempre diverso, mentre pedalata dopo pedalata si alternano campi coltivati, vigne, canali con fioriture di ninfee lungo gran parte del percorso e le testimonianze dell’opera dell’uomo attraverso i secoli. Un piacere per gli occhi anche per le dimore antiche, i borghi e i numerosi castelli disseminati lungo il percorso.
Si parte dalla periferia dell’abitato di Abano Terme e si continua quasi esclusivamente su ciclabile, ben separata dalle strade con auto, per buona parte asfaltata e con tratti di sterrato tenuto in buone condizioni.
Noi puntiamo verso nord e percorriamo la ciclabile in senso anti-orario, passando proprio a fianco della bellissima Abbazia di Praglia, poi Ponte Tezze, Vò, Este, Monselice, Battaglia Terme, Catajo, Montegrotto ed infine Abano Terme. La cittadina di Este è proprio a metà percorso e sarà il luogo della nostra pausa pranzo. I giardini del castello di Este sono sempre aperti, si può entrare con le biciclette, ci sono tante panchine e tanti alberi e pure i bagni; rappresentano il posto ideale per fermarsi per il  pranzo al sacco. Chi vuole può eventualmente mangiare in qualche ristorante o trattoria in zona. Volendo potremmo anche pensare di visitare un castello lungo il percorso (quote di ingresso a carico di ogni singola persona).

Dislivello in salita: m. 80
Lunghezza percorso: Km 64
Difficoltà: facile;
Tempi indicativi di percorrenza: ore 6;
Equipaggiamento: mountain bike o city bike + K-way
Trasporto: corriera (con minimo 35 iscritti)
Iscrizioni e versamento quota di partecipazione: entro venerdi 26 aprile

Capigita: Laura Vincenzi, Fiorella Bertolin, Franco Pramparo.